Da Matrix del 7-11-06 … Argomento: complotto … milan

L’aver assistito alla trasmissione condotta da Mentana (dichiaratamente di fede interista) la scorsa notte, mi ha sinceramente disturbato, infastidito, diaciamola tutta.. sconcertato.

I motivi sono stati tanti, ma messi assieme mi hanno disegnato un sottile percorso che porta guarda caso alla reiterazione di condanne fantascientifiche emesse avverso la società di calcio Juventus, come per dire …guai dimenticare…. sottile messaggio… o forse qualcosa di più ?

L’argomento doveva essere il complotto avverso il ‘milan’ sbandierato dalla corazzata mediaset dopo le allusioni del galliani e le conferme di gravi accadimenti e dubbi sulla buona fede dell’arbitro pieri, pronunciate nel dopo-partita atalanta-milan (2-0) dall’ancellotti. (quest’ultimo non nuovo a uscite del genere, anche difronte agli stessi carabinieri la scorsa estate, sicuramente prive di fondamento pertanto serietà vista l’assenza di procedimenti a seguito delle stesse ai danni del pieri)

L’inizio della trasmissione è stato caratterizzato dalla fulminante opinione espressa dallo sconcerti (giornalista,scrittore,commentatore sky,tifoso viola) opinione che ho fatto mia poche righe fa, quando ho parlato di corazzata mediaset scesa in campo a sostegno del milan enfatizzando errori a sfavore

ma soprattutto cancellando quelli contro l’avversaria di turno.

Chiarisco subito:

ho visto la partita oggetto delle discordie,

il milan non ha dominato, anzi, la deliziosa atalanta ha rischiato il  vantaggio almeno 2 volte nel primo tempo mentre il milan si è limitato ad incursioni sterili che hanno prodotto calci d’angolo ed il fatto (grave) del rigore non concesso. Il secondo tempo è stato caratterizzato da una manovra rossonera più incisiva sino al limite dell’area salvo non produrre nessuna occasione

da goal, mentre nelle ripartenze o contropiedi, l’atalanta è andata prima in vantaggio e poi le è stato impedito di raddoppiare e triplicare il vantaggio con fuorigioco inesistenti, bensì fischiati, che hanno prodotto il mantenimento del risultato sull’ 1-0. Comportamento questo che ha evidenziato quello del pieri, che probabilmente nell’intervallo è stato scosso/svegliato da qualche suoneria di cellulare, risveglio brusco che si è prodotto in un sottile ma evidente vantaggio nei fischi a favore della squadra rossonera.

L’angoscia del cellulare che suona l’ha addirittura confuso al momento dell’azione in area azzurronera, dove un rigore inesistente ma fischiato frettolosamente è stato corretto dall’assistente in simulazione anch’essa inesistente. Per il pieri la scienza può sostenere che i cellulari confondono

le idee… un danno accertato.

La partita si conclude soltanto 2-0, anche se mi sarebbe piaciuto vedere quali reazioni ci sarebbero state dopo una meritata sconfitta per 4-0, dando  ovviamente per scontato che gli attaccanti atalantini 4 volte davanti al portierone brasiliano del milan, (ingiustamente fermati dal guardialinee) almeno 2 segnature le avrebbero fatte.

Torno quindi a ieri sera, o meglio stanotte, quando il trio interista, mentana-piccinini-ed un terzo ex giornalista onorevole di sinistra, han cercato di buttarla sul terrore, non trovando terreno fertile, si sono dilettati in ricordi studenteschi, tipo ronaldo-juliano, a conferma di come tutto sia stato già fatto in passato e che dopo l’utopistica pulizia estiva nulla di scandaloso potrebbe mai accadere oggi. L’inerme tifoso rossonero Maroni, già ministro, il già citato tifoso viola Sconcerti e l’ospite di lusso Casarin, hanno partecipato inconsapevoli del copione già scritto, ed infatti non sapendo dove andare a parare per sostenere la tesi del programma, si è mandato un filmato moviolistico by controcampo (italia 1, mediaset), per giustificare le lamentele rossonere, evidenziando come la fretta non sia stata la ragione principale delle dimenticanze moviolistiche di domenica che non hanno mostrato errori a danno dell’atalanta.

Insomma si è volutamente puntato a difendere il milan ripetendo alla noia

che è impossibile il cosiddetto complotto, dato che non ci sarebbe secondo loro chi tira i fili…. sottintendendo che è già stato cacciato l’orco…(il Moggi)

Beh…detto tra di noi … fossi milanista mi preoccuperei e non poco…

anche perchè sentirselo dire da 3 interisti… puzza…

Concludo evidenziando la frase del piccinini, che ha esclamato dicendo

che i campionati scorsi non siano stati vinti dalla squadra che meritava

bensì da quella che rubava…

Costui, consolato dal mentana, ha ripetuto tale concetto portando a sostegno i ricordi da secolo scorso con il fatto ronaldo-juliano, salvo dimenticare i terzi posti ad alcune decine di punti, salvo dimenticare quelli persi per propria dabbedaggine, 5/5/2002, SanGresko, salvo dimenticare che l’albo d’oro dei campionati italiani nel periodo dal suddetto considerato, presentano un paio di caselle occupate dalle romane (onda lunga del giubileo, scippati alla JUVE, a detta di molti interisti onesti) ed altre 4 caselle occupate dal milan.

Insomma ha dato dei ladri a tutti perchè loro non vincevano nulla..

certo non è stata colpa dei loro ‘campioni’ tipo Gresko e C. !!!!

Vabbè che ci volete fare…i piangina si vedono lontano un miglio…

Poveretti, vittime delle cupole e di classi arbitrali vendute e corrotte. 

MA SOGNO O SON DESTO ???

 

La classe arbitrale è la medesima praticamente degli ultimi 2 anni,

quelli della JUVE PADRONA, ed 

oggi … questi arbitri VANNO BENE????

 

Come è mai possibile???

 

Costoro sono stati il mezzo per impedirgli di vincere quando c’era la JUVE,

sono tutti liberi e attivi e arbitrano benissimo, OGGI, l’inter….MISTERO DELLA FEDE ?  INORRIDISCO !!!

(pensare che un arbitro è stato cacciato…si si De Santis, quello intercettato illegalmente proprio dall’ INTER, e che … guardacaso negli ultimi due anni ha arbitrato la JUVE ..2 volte

regalandole 2 sconfitte….!!! ) CHE SCHIFOOOO….STI MERDOSI IPOCRITI…

 

INVECE DI FARE PROGRAMMI DI FANTASIA ….

PARLIAMO DEL DOSSIER COMO IN MANO AI CARABINIERI…

PARLIAMO DI CIPRIANI – buora – ADAMO BOVE (UCCISO),

INTERCETTAZIONI ILLEGALI….(facchetti) 

manipolate diventate poi legali….?

PARLIAMO DEL LEGAME INDISSOLUBILE TRA

TRONCHETTI-MORATTI-BUORA-GUIDOROSSI- e magistrati non ben individuati con connivenze pericolos
e nei servizi segreti e giornali,,,, gruppo Rcs (buora membro esecutivo) …. guarda caso scoop gazzetta a maggio ’06

 

Approfondiamo il discorso dossier De Santis …

Approfondiamo il discorso esposto nella sentenza di calciopoli ove si dice che non sussistono prove ma si deve punire per calmierare la piazza esagitata dalle bombe enfatizzate e ‘taroccate’ della gazzetta…

 

CHI HA PAURA DI QUESTI DISCORSI ????

CHI HA PAURA CHE SI INDAGHI ????

IO UN’IDEA CE L’AVREI…

 

BEATI VOI CHE POTENDO ANDATE

ED AUGURI A VOI CHE RESTATE…

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.