Stendiamo un velo pietoso, Valencia 6 marzo 2007 – Milano 11 marzo 2007

E’ in scena la squadra emblema della

V E R G O G N A

eliminata dall’unica competizione alla quale sta partecipando

degna di questo nome.

Conclude la serata di mediocre calcio alla ricerca in ogni

istante della rissa, sostituendo abbracci e scambi di battute

a fine partita con assalti all’arma bianca e caccia aperta nella

pampa argentina, con spedizioni punitive e vendicative.

Sarà forse un caso che i 15 sudamericani titolari della nerazzurra

squadra forse anche alle nostre latitudini non sappiano cosa

significa essere o meglio appartenere al GENERE UMANO ?

Vista la possibilità di utilizzare seppur illegalmente

(ma guai non lo fosse)

i diversi dossier investigativi farciti d’intercettazioni che la

dirigenza Telecom-Inter f.c. ha disposto

di effettuare e predisporre sia su soggetti italiani che

internazionali, prevedo una leggera punizione, con qualche

giornata di squalifica a 3/4 giocatori,

(tanto per mantenere la faccia)

anzichè 2/3 anni fuori dalle competizioni sportive per tutta la

società di calci piuttosto che calcio.

Prima si interrompe il giuoco del calcio per un incidente

fuori da uno stadio siciliano, si sono urlate e fomentate giustizie

sino ad oggi superficialmente tralasciate, eppoi…. ???

Passato un mesetto, tutti si son già dimenticati del morto di turno,

e si son guardati bene dall’enfatizzare la gravità degli accadimenti

di Valencia con almeno 10 giorni di prime serate e Special di

Matrix e Porta a Porta per approfondire il grave problema della

violenza all’interno del campo da gioco, che ovviamente stimola

e fomenta quella fuori dal campo, non solo attorno alla partita

domenicale ma in luoghi ben più importanti come su tutti i

campi e campetti d’Italia tra ragazzini, ragazzi e non più tali….

Concludo con l’ultimo esempio di assoluta sudditanza dei

senzacoglioni che hanno liquidato con dell’umorismo gli incresciosi

insulti contro giocatori del Milan (Ronaldo) ed arbitro nonchè bestemmie urlate senza freno oggi pomeriggio durante il derby da

quel ‘signore’ proprietario della combricola neroazzurra.

VERGOGNATEVI MILLE VOLTE MAXMEDIA DIMMMMERDAAAA !

SIETE TUTTI AL SERVIZIO DEGLI INTER-CETTATORI ?

QUANTI DOSSIER HANNO SU DI VOI ?

QUALCUNO CHE NON CEDE AI RICATTI DI COSTORO PRIMA O POI

SALTERA’ FUORI E SARETE TUTTI SVERGOGNATI…. PORCI !

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.