OBBLIGATORIETA’ DELL’AZIONE GIUDIZIARIA – travaglio / schifani

L’unica cosa certa in questa buriana mediatica è il compimento di reati, che sia da una parte o dall’altra tali sono, e se fossimo in un paese civile e rispettoso dei diritti di tutti, i signori magistrati dovrebbero aprire d’ufficio un’azione volta a fare chiarezza e/o giudicare l’accusato e/o l’accusatore.
Se fossimo in un paese civile appunto, ma visto che non lo siamo utopistico scandalizzarsi e/o impietosirsi.
C’è purtroppo di peggio di cui parlare e non di puerili tentativi propagandistici volti ad incrementare le vendite di una raccolta, premeditata, sotto forma di libro, di accuse infamanti o menzogne diffamanti, che per l’appunto sbandierate senza ritegno per suscitare interesse e/o scandalo onde averne ritorno economico, carta straccia sono e tale resteranno.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.