I L L E C I T O ... D I F F U S O

I L L E C I T O ... D I F F U S O 

EVASIONE FISCALE ? SI MA COME ?

05:22 PM, Aug. 20, 2007  ..  Inviato in ITALIA AGLI ITALIANI ... soluzioni ai problemi non bla bla bla bla  ..  0 commenti  ..  Link

Si parla tanto di evasione fiscale, si parla tanto di residenze all'estero, si parla di dovere di tutti con leggi giuste, si parla e si parla....

 

Chi sfoggia moralismi d'altri tempi, chi esalta o si esalta con frasi ad effetto, chi ribadisce e sottolinea, chi sta zitto, ma zitto zitto.

 

Penso che la ruberia, l'occultamento, l'evasione, l'elusione, chiamatela un po' come volete, perpetrata ai danni di tutti noi da parte dei Monopoli di Stato per circa 100 miliardi di EURO, con la connivenza e complicità fatte di sconcertanti silenzi e ingannevoli ammiccamenti di politici e giornalai, sia questo il vero problema. E che problema !

 

Ieri sono rimasto basito ad ascoltare prese di posizione difensive a favore di Valentino Rossi da parte di cittadini italiani in quanto tali ed ivi residenti, presumo tar-tassati come tutti, operatori della televisione sportiva mediaset durante il moto Gp di ieri.

Non contesto difese ed accuse.

Non ne vale la pena.

Schifa che un signorino che fa tanto il figo a sgommare ed impennare con una motoretta,

che incassa da sponsor e da ingaggi cifre in vecchie lirette che si aggirano intorno ai 150 miliardi di media all'anno dal 2000 ad oggi, si trasferisca (per finta) a vivere a londra o montecarlo per non pagare NIENTE !

Ma sto "fenomeno" con 60 miliardi in meno all'anno che fine avrebbe fatto?

Forse la carità ai semafori ?

Vivere con 50 milioni di euro all'anno anzichè 100 devessere 'na fatica....

Certo come si fa a paragonarlo al dipendente che di 3000 euro in busta ne vede 1600,

al professionista che di 50.000 euro ne versa 30.000 tra tasse e contributi che non

rivedrà .... loro non rischiano mica la vita----- ma va caghèèè....

Tutti noi rischiamo la vita ogni mattina che usciamo di casa e fino a sera non sappiamo

se ci facciamo ritorno, visto chi circola e nessuno che controlla, e non quel motociclista con una tuta di pelle che costa come un'utilitaria fa uno sport perchè gli piace, ci si diverte e non è obbligato a farlo per vivere !

Manca solo che intervenga il Santo Padre e ognuno ha detto la sua, su di un argomento

che fa schifo solo a pensarci....

Stasera non dormirò sconcertato da tutto ciò, e non mi riferisco solo al Dottor Rossi, honoris causa addirittura, bensì a tutta quella banda di ruba galline che mangiano in Italia, ci cagano pure sopra a sto paese, ma vanno all'estero a godersi le nostre PENSIONI !

VERGOGNA !



GRAZIE BCE E FED, PER AVERMI IMPEDITO DI GUADAGNARE ...

10:44 AM, Aug. 14, 2007  ..  Inviato in ITALIA AGLI ITALIANI ... soluzioni ai problemi non bla bla bla bla  ..  0 commenti  ..  Link

PER NON FAR CROLLARE I MERCATI FINANZIARI LO SCORSO VENERDI' 10 AGOSTO E soprattutto IERI LUNEDì 13 AGOSTO 2007,

L'ASSOCIAZIONE AVENTE SCOPO DI LUCRO DESTINATA AL MARTIRIO CAUSATO DA INSOSTENIBILE SMANIA D'ARRICCHIMENTO ESCLUSIVAMENTE SULLE NOSTRE SPALLE IN OGGETTO CITATA IN ALCUNI DEI SUOI MEMBRI, HA IMMESSO CENTINAIA DI MILIARDI DI EURO (NOSTRI) PER SOSTENERE I MERCATI FINANZIARI ED IMPEDIRE IL NATURALE E GIUSTO PER NON DIRE INEVITABILE E SALUTARE CROLLO, TIPO 11-09-2001 ALMENO.

 

TUTTI GLI INVESTITORI COME IL SOTTOSCRITTO CHE UTILIZZANO LA BORSA PER INVESTIRE IN MANIERA "INTELLIGENTE E RAZIONALE" HANNO CONSIDERATO DI UTILIZZARE UNO STRUMENTO LEGALE ED AUTORIZZATO CHE SE CORRETTAMENTE IMPIEGATO GARANTISCE MINORI PERDITE O MAGGIORI GUADAGNI.

TRATTASI DI DERIVATI PUT SU TITOLI ED INDICI BORSISTICI, DA ME POSSEDUTI ED ACQUISTATI IN PREVISIONE DEL CROLLO NATURALE ED INEVITABILE, CAUSATO, GUARDA CASO, DA ALTRI MEMBRI DELL'ASSOCIAZIONE SOPRA CITATA.

TALI TITOLI HANNO AVUTO CRESCITE MA NON QUELLE CHE CI SAREBBERO STATE SE VENERDI' SI FOSSE LASCIATO LIBERO IL MERCATO DI FLUTTUARE SECONDO SENTIMENT E CORRETTE VALUTAZIONI.

 

GRAZIE GENTILI SIGNORI PER IL DANNO CHE MI AVETE CAUSATO ED AVETE CAUSATO A TUTTI I PICCOLI RISPARMIATORI CHE CONSAPEVOLI DELLA SITUAZIONE AVEVANO PREVISTO L'INEVITABILE, FRUTTO OLTRETUTTO DEI VS. SPORCHI GIOCHI DI POTERE.

 

SCOPO PRINCIPALE L'ABBIAMO CAPITO, PROTEGGERE GLI INVESTIMENTI DEI VS. PADRONI, PRESUMIBILMENTE SOVRAESPOSTI....

 

SERVI IGNOBILI.

 

MA LA PAGHERETE CARA !

 

NON TEMETE IL FONDO è LONTANO NEL SENSO CHE è PROFONDO.....

 

TREMATE !



Leggendo i blog di Beppe Grillo ..... che non mi vengono pubblicati....

09:33 AM, Aug. 7, 2007  ..  Inviato in ITALIA AGLI ITALIANI ... soluzioni ai problemi non bla bla bla bla  ..  0 commenti  ..  Link

Oggi mi son svegliato bene ed ho pensato di dedicare un'oretta per leggerVi e man mano che lo facevo, incuriosito dalle letture di ieri, mi sono reso conto di come personalizziate eccessivamente le Vostre opinioni con giudizi, ed i Vostri commenti con critiche.
Che voglio dire?
Che assomigliano alle giuste ma eccessivamente vittimistiche lamentele della precaria di turno che ha trascorso i primi 30 anni della propria vita nella bambagia, sulle spalle di due poveri fessi, contraccambiando enormi sacrifici con un pezzo di carta appeso ad un muro e con tante lamentele e piagnistei il giovedì sera a cena per lo stipendio troppo basso nella speranza di impietosire i due bamba e continuare per il quarto decennio a spremerli finanziariamente.
Ciò che inorridisce sono le accuse che muovete a codesta vittima della società italiana e del capitalismo per colpa di Berlusconi, Maroni e Tremonti. Ma? ha studiato un terzo in anni della sua prospettiva di vita per laurearsi, li ha trascorsi esiliata, chiusa in casa 24 ore su 24 ed oggi la accusate di non meritarsi un posto dirigenziale in qualche società quotata in borsa?
Siete disumani!
Impersonificate il diavolo!
Ho l'impressione che molti forse troppi siano nelle condizioni del precario sopra citato, o meglio della laureata con lavori part-time sottopagati poco fa descritta.
Certo non c'è una soluzione e non ci sono colpe di tutto ciò, non si possono accusare gli imprenditori ma neppure i muratori, che con la terza elementare alzandosi alle 4 tutte le mattine a 30 anni girano in Audi.
Mi piacerebbe fare una bella indagine su quanti laureati hanno trovato il posto dei propri sogni, quello che doveva essere il punto di arrivo dopo anni di Bocconi ... Sparo, il 3 % ... troppi ?
E come mai? Laurearsi non significa saper lavorare anzi, l'aver trascorso 6-7 anni in più nella bambagia rispetto ad un idiota di ragioniere, alla fine non garantiscono il suo posto.
Il lavoro è difficile, stressante e pieno di responsabilità. Per farlo serve ben altro che una laurea. Ciò contrasta con il sistema che impone alle famiglie di pensarla diversamente obbligandole a sacrifici per 3 decenni, ma domandarsi davvero quali siano i risultati ed i motivi forse ci farebbe cambiare idea.

Non è che ci sono in giro troppi insegnanti?

Che succederebbe se ci fosse un calo drastico di universitari?

Diminuirebbero i precari laureati ma aumenterebbero i disoccupati insegnanti....

Il solito gatto che si morde la coda, per il quale meglio nulla fare e tutto tacere.....

GRAZIE DEMOCRAZIA.



60 anni di democrazia .... ecco i risultati ....

09:18 AM, Aug. 4, 2007  ..  Inviato in ITALIA AGLI ITALIANI ... soluzioni ai problemi non bla bla bla bla  ..  0 commenti  ..  Link

Dai brogli elettorali per il referendum monarchia - repubblica ...

sino al recente e scandaloso resoconto del libro la Casta;

- dalla ricostruzione post-bombardamenti alleati (anglostatunitensi) grazie mille...

sino al buco nero del debito pubblico, costantemente e reiteratamente fomentato durante ogni legislatura dai maghi delle soluzioni e dell'aria fritta;

- dai decenni di impunità per tutti ... alle sentenze esemplari per pochi;

- dal boom economico di quarant'anni fa alla depressione morale, finanziaria, sociale, economica ed esistenziale dell'ultimo decennio;

- dal lassismo legislativo e giudiziario ai pm di frontiera arrembanti e in cerca di scoop;

- dalla cinquecento come utilitaria ed un po' per tutti a quella recente super accessoriata e potente in cerca di un trend, in cerca di un pubblico d'alto livello, in cerca di chissà cosa ma vietata ai giovani neo patentati;

 

etc...

 

Problemi tanti soluzioni inesistenti.

 

Da scandalizzarsi ogni giorno, da gioire serenamente soltanto quando per c.u.l.o.

nulla di tremendo accade.

 

Recentemente mi sono iscritto alle newsletter di B. Grillo, personaggio dai mille volti

o forse solo uno, allora dalle mille personalità o forse solo due, di enorme cultura o forse

limitata ai propri interessi ... insomma soggetto interessante.

 

L'altro ieri ha pubblicato sul suo blog un articolo interessante riferito agli incendi

intitolato Italia flambè ne segue il commento:

 

Stimoli leggendo i blog di Grillo Beppe:

 

Devo ringraziare Beppe ed i curiosi lettori del Suo Blog, che grazie al Suo acume riescono ad esprimersi forse al di sopra delle proprie normali ed usuali possibilità....
Favorire, stimolare, incentivare il ragionamento e di conseguenza l'espressione verbale o scritta sono azioni volte a rispettare l'uomo in quanto tale e di conseguenza tutto ciò che lo circonda.
Noi esseri umani sul pianeta terra dovremmo rappresentare il top, er mejo, the best ...
ed invece cosa facciamo per questa palla che galleggia nello spazio? Centrerà mica il fatto che già dopo 8 mesi dalla nostra nascita cominciamo a calpestarla ... e ciò magari ci fa pensare d'esser ciò che non siamo ?
I roghi sono nulla in confronto ai disastri ecologici ed all'inquinamento irreparabile che noi esseri umani abbiamo regalato alla nostra Terra, e tutto ciò in nome di cosa?
M O N E Y, dindini, cash, nero, euri e dooolllariii già meglio conosciuti come VERDONI...
Concludo anche se potrei continuare all'infinito, cercando un colpevole, o meglio almeno uno, e l'imbarazzo della scelta mi porta invece a non identificarlo in quanto collega, in quanto per l'appunto essere umano vivente, bensì forse non più vivente, ma colpevole per quanto fatto in vita. I nostri padri o nonni a metà del secolo scorso hanno deciso di regalarci una meravigliosa panacea, forse perchè storditi dai danni, allora definiti incommensurabili, della 2'guerra mondiale, panacea che è divenuta poi bandiera di quest'ultimo sessantennio, e che in nome di questa scateniamo guerre ogni giorno, giustifichiamo gravissimi accadimenti e soprattutto chi li ha compiuti, autorizziamo emeriti fessi a dirci cosa fare ed a derubarci in nome dei loro privilegi, la esaltiamo ogni anno ricordando il male che l'ha preceduta, bella, unica, inimitabile, la DEMOCRAZIA.
Ma al confronto con 7000 anni di civiltà l'ultimo sessantennio regge?
http://buonsenso.spazioblog.it



{ Last Page }   { Page 2 of 2 }   { Next Page }

La mia foto

Home
Il mio profilo
Archivi
Amici
Album fotografico

Links

BUON SENSO
NO TAX AREA

Categorie

POLITICA ....o meglio .... U T O P I A .... che stanno lavorando per noi....
SPORT___che illusione pensare sia pulito
ITALIA AGLI ITALIANI ... soluzioni ai problemi non bla bla bla bla

Contenuti recenti

RIECCOMI ... ALLONTANATO DA FACEBOOK MA SEMPRE SUL PEZZO ...
INTERCETTAZIONI..... ma che c'è di male a parte l'elevato costo ?
OBBLIGATORIETA' DELL'AZIONE GIUDIZIARIA - travaglio / schifani
ECCO PERCHE' SI VOTA IL 13 APRILE 2008 ! V E R G O G N A ! ! !
Oggetto: STATE UCCIDENDO LA PASSIONE PER IL CALCIO DEGLI ITALIANI

Friends

Statistiche